The Outer Limits (serie classica): 1×02 “The Hundred Days of the Dragon” – Sottotitoli

Qualcuno potrebbe ricordarsi della serie Oltre i limiti, andata in onda in Italia negli anni passati; se non per la trama, almeno per l’inquietantissima sigla.

Be’, questa altro non era che il remake della serie classica The Outer Limits, prodotta per ABC negli anni fra il ’63 e il ’65 e composta da 49 episodi divisi in due stagioni; è una serie antologica, cioè con puntate totalmente slegate una dall’altra.

01 The Galaxy Being (9-16-1963).mkv_snapshot_01.04_[2015.03.04_14.42.32]

Nella prima stagione, molti episodi sono stati scritti da Joseph Stefano, creatore della serie e noto anche per essere lo sceneggiatore di Psycho di Hitchcock. Nella seconda stagione, invece, la collaborazione con altri scrittori si espande fino ad avere un episodio scritto da Clifford Simak e ben due da Harlan Ellison.
Incredibilmente, in cinquant’anni questa serie classica non è mai andata in onda in Italia.

La mia missione è quindi di fornirvi, uno dopo l’altro, i sottotitoli di tutte le 49 puntate.

Oggi, dopo i sottititoli del primo episodio (che trovate qui), ecco quelli della seconda puntata di The Outer Limits.

1×02 “The Hundred Days of the Dragon” (“I cento giorni del Dragone”)

02 The Hundred Days Of The Dragon (9-23-1963).mkv_snapshot_05.54_[2015.03.27_08.26.54]

Un’imprecisata nazione asiatica è guidata da uno spietato, pericoloso dittatore. La pericolosità è dovuta ai grandi progressi scientifici ottenuti nel campo della riorganizzazione molecolare: basta un’iniezione e uno stampo per poter assumere le fattezze di qualsiasi altra persona. Il piano è inquietante: mettere un proprio uomo nientemeno che alla guida degli Stati Uniti.

Idea di fondo che potrà anche essere scientificamente risibile, ma è sempre condotta in maniera estremamente coerente.
Forse i personaggi mancano un po’ di caratterizzazione: ci si sarebbe aspettato di più soprattutto dal Vicepresidente, praticamente il protagonista. Colpisce di più la figlia del Presidente, con tutti i suoi timori.
L’intera questione dell’“Oriente” (così, generalizzato) e del pericolo di queste nazioni lontane e dagli scopi ignoti, se proposto adesso sarebbe accusato se non di razzismo quantomeno di cattivo gusto. Ma era il ’63, e forse sono stati fin troppo buoni, a concedere al nemico l’ideazione di un piano che non preveda il bombardamento atomico…
L’episodio inoltre pecca in qualche punto di lentezza, non alleviata dalla colonna sonora, che, pur basandosi su elementi “orientaleggianti” (triangolo, tamburo) senza scadere nella banalità, sembra essere presente e assente nei momenti sbagliati.
La puntata rimane comunque buona, e scorre senza annoiare mescolando momenti di stupore orrorifico a inquietudine sino al finale.

Ecco dunque i sottotitoli, sia su Opensubtitles che su Addic7ed.

Buona visione!

The Outer Limits – 1×02 “The Hundred Days of the Dragon” [Opensubtitles]
The Outer Limits – 1×02 “The Hundred Days of the Dragon” [Addic7ed]
Annunci

14 Replies to “The Outer Limits (serie classica): 1×02 “The Hundred Days of the Dragon” – Sottotitoli”

  1. Grazie Stefano per i sub di questo episodio, l’ho visto solo ora… che dire? Anche su Flash Gordon di Alex Raymond, l’imperatore Ming è sia nel nome che nei tratti fisici un asiatico, chissà se era voluta come cosa per rappresentare una persona pericolosa… poi un episodio di Ai confini della realtà, credo, trattava non solo del “pericolo giallo” ma anche del “pericolo” di altri paesi che facevano paura all’america in quanto “non si capiva la loro cultura”… l’episodio in questione aveva come presidente l’uomo che fuma di X-files… Comunque ho trovato forzato il fatto che i “parenti” siano riusciti sulla base di piccole cose a trovare il bandolo della matassa e fare delle contromisure!!!! E il finale sapeva un pò di propaganda politica…ma in fondo questa serie è figlia del suo tempo e di un paese come gli Usa, insicuri su cose che non siano americane… ma tanto ormai i cinesi hanno in mano buona parte dell’economia mondiale, hanno comprato una parte del debito italiano…mi sa che bisognerà imparare il cinese..non si sa mai…

    Mi piace

    1. Prego!
      Sul finale, ti dirò, ho idee differenti. In realtà mi sembra che avrebbe potuto essere molto, molto più propagandistico, ma si risolve più nella lungimiranza del protagonista in quanto tale e non in quanto americano o comunque occidentale.
      Ciò detto, informo te e chiunque stia leggendo che i sub della 1×03 sono in lavorazione, ma hanno subito un forte rallentamento perché sto facendo i sub di un film di cui parlerò la settimana prossima.
      Stay tuned, come si suol dire.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...