I miei racconti

Ogni tanto scrivo anch’io, ma non credo che questo basti a qualificarmi come scrittore.
Ci rimango sempre male, quando la gente mi prende troppo sul serio.

Ad ogni modo, questi sono i miei racconti, in ordine di pubblicazione e quindi più o meno in ordine di creazione; quasi tutti sono liberamente leggibili qui, su questo blog.
La classificazione segue gli standard del premio Hugo: racconto breve (=short story) sotto le 7500 parole, racconto lungo (=novelette) fra le 7500 e le 17500; a questa si sovrappone la definizione (del tutto arbitraria) di flash fiction per i racconti sotto le 1000 parole.


Rendez-vous

Un oscuro narratore racconta la vita di un ragazzo semplice, fatta di scelte sbagliate e scelte giuste, di relazioni turbolente e rapporti felici, e soprattutto di una lunga serie di déjà vu, che sembrano diventare sempre più frequenti.

Racconto lungo (9200 parole) vincitore del Premio Robot, pubblicato sul numero 74 dell’omonima rivista.
Ne accenna
Cronache di un sole lontano, ne parla brevemente Unknown to Millions, ne fa una recensione più approfondita Un Blog Senzapretese.
Robot 74 è disponibile sia in copia cartacea che in PDF.


Per Elisa

L’incidente del protagonista porta avanti la riflessione sul tema del diritto a una morte dignitosa.

Racconto breve (1900 parole) che si può liberamente leggere qui.


Io c’ero

Una gita scolastica in una Venezia futura mostra le possibili conseguenze del passaggio delle grandi navi in Laguna.

Racconto breve (1400 parole) che potete liberamente leggere qui.


Allegato A. Allestimento generale

Più che un racconto, un documento dal valore narrativo, che apre al lettore una prospettiva futura sull’eguaglianza dei diritti.
Una versione “meno sperimentale” è nel Beata innocenza qui sotto.

Flash fiction (500 parole) che potete liberamente leggere qui.


Un orgasmo è un orgasmo è un orgasmo

L’invenzione della figlia permette a un padre di meditare sul valore dei sentimenti.

Racconto breve (1400 parole) che si può liberamente leggere qui.


18:23

18-23-1-lancio

Un professore, la sua studentessa e una macchina dalle conseguenze impensabili.

Racconto breve (2800 parole) che potete liberamente leggere qui.


AMT

amt-3-teaser

Monika decide di avventurarsi da sola alla ricerca dell’Origine della Vita, con metodi originali e risultati inattesi – anche sul piano personale.

Racconto breve (5600 parole) che potete liberamente leggere qui.


Angelus

Papa Leone XIV si appresta a recitare il suo Angelus, ma in piazza è rimasta solo una suora, ad ascoltarlo in mezzo ai turisti ignari.

Flash fiction (760 parole) che potete liberamente leggere qui.


Pranzo di Natale

dinosauria-copertina

Di fronte al pasto natalizio, una famiglia si scompone e ricompone in balia delle forze divergenti di un fratello genetista e una sorella fanatica del naturale a tutti i costi. Chi la spunterà, fra gli OGM e il bio?

Racconto breve (6500 parole) di cui potete leggere un’anteprima qui.
È contenuto nell’antologia
 Dinosauria di cui qua sopra potete vedere la copertina e che qui presento.
Potete trovare Dinosauria qui:

…e su tutte le altre librerie online.

Parlano di Dinosauria:
• Andromeda, rivista di fantascienza
• il sito
 AltriSogni.it
il blog Il meme egoista (attenzione: recensione molto dettagliata, ma che contiene spoiler)
• …e altre stanno arrivando.


Miele

miele-banner

Solo in casa, il giovane protagonista dovrà fuggire da un inaspettato incubo. Ma cos’è questa cosa che lo terrorizza inseguendolo e da cui non riesce a scappare?

Racconto breve (2900 parole) che potete liberamente leggere qui.


 

In cosa possiamo essere utili

Siamo nel centralino di un’autofficina. Insomma, cosa può andare storto?

Flash fiction (550 parole) che potete liberamente leggere qui.


 

Beata innocenza

Una gita in un museo d’altri tempi. Perché sono tempi futuri.
Uno sguardo diverso al museo di cui abbiamo letto l’organizzazione nell’Allegato A. Allestimento generale qui sopra.

Racconto breve (1400 parole), giunto in finale al Concorso di Fantascienza LGBTQI “Family Apocalips”, che potete liberamente leggere qui.




Continua…

Annunci