“Il marziano in soffitta”, di Frederik Pohl

Ho conosciuto Frederik Pohl con un romanzo straordinario: La porta dell’infinito (qui la recensione).
La mia lenta opera di approfondimento dell’autore passa ora per la celebre antologia di suoi racconti pubblica a suo tempo da Urania in due volumi: Il tunnel sotto il mondoIl marziano in soffitta.
Per un bizzarro scherzo del destino, iniziamo dal secondo volume – ammesso e non concesso che io riesca mai a leggere il primo.

u804

Continua a leggere ““Il marziano in soffitta”, di Frederik Pohl”

“La porta dell’infinito” (“Gateway”), di Frederik Pohl

Recensisco oggi un libro straordinario, di un autore che per qualche strano motivo ho finora bistrattato: Frederik Pohl. Il capolavoro in questione è La porta dell’infinito (Gateway, 1977).

51t21zpt45L._SX341_BO1,204,203,200_

Continua a leggere ““La porta dell’infinito” (“Gateway”), di Frederik Pohl”