Chi sono

Intanto potete leggere A grande richiesta, ovvero: perché questo blog e perché questo titolo.

Mi chiamo Stefano, sono nato a Roma nell’86: non è colpa mia, ma poteva andare peggio.
Da piccolo volevo fare o il pittore o il fisico nucleare, così studiai Grafica alle superiori (a Roma) e Composizione in Conservatorio (a Latina); ora salto da un call center all’altro (a Mestre) e scrivo racconti di fantascienza.

Mi interessano, in ordine alfabetico per non dire sparso: l’astronomia, la fantascienza, la letteratura (più i racconti che i romanzi), la musica (non più recente del Secondo Dopoguerra, in genere), le piante grasse, le serie televisive, l’urbanistica e i sistemi di trasporto pubblico; inoltre, parlare male di cose a caso che amano tutti e risultare così estremamente antipatico.
[Attenzione: Non tutti gli argomenti inseriti nell’elenco precedente vanno presi sul serio.]

Ciò che trovate in questo blog sono recensioni di libri che leggo (che sono per lo più di fantascienza), di qualche film che vedo (che sono per lo più di fantascienza) e delle serie tv che seguo (per lo più non di fantascienza, a dire la verità); di alcuni film e serie decido a volte di realizzare i sottotitoli italiani.
E poi, in mezzo a qualche video musicale, lascio qualche pensiero sparso che reputo degno di essere condiviso col mondo, ad esempio riguardo i diritti civili (dato anche il mio impegno con l’UAAR); senza mai dimenticare di divertirsi, ogni tanto – ma è giusto il contorno.

Se volete seguirmi, sono sia su Facebook che su Twitter.

Benvenuti. E arrivederci, se vi va.

(Per qualsiasi cosa, oltre ai già citati Facebook e Twitter: ste.paparozzi [ at ] gmail.com)

9 pensieri su “Chi sono”

  1. salve, ti ho scoperto per caso cercando dei sub ita per il film Coherence.
    se ti piace la fantascienza ti suggerisco di dare un occhio alla serie tv The Outer Limits del 1963…purtroppo non è in italiano e non ci sono sub…ma è una gemma rara.

    Mi piace

    1. Sento che potrebbe avere ripercussioni gravissime sulla mia vita sociale.
      La serie è interessante (ho ricordi d’infanzia del remake del ’95) e il fatto che non abbia sottotitoli italiani mi istiga molto… ci farò un pensiero. Grazie della segnalazione!

      Mi piace

      1. se vuoi posso indirizzarti verso dei sub eng che possono andare bene… a proposito di vita sociale, il remake del 95 era uscito in dvd, solo la prima stagione…dovrebbe essere ancora reperibile, le altre stagioni invece le hanno solo trasmesse nei canali tv….

        Mi piace

        1. Per i sub eng tranquillo, ovviamente sono tutti su Addic7ed (figuriamoci, ci vivo, su Add0c7ed).
          E non preoccuparti nemmeno per le puntate, ho già trovato il “modo” (sempre a discapito della mia vita sociale, ovviamente). 🙂

          Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: