The Outer Limits (serie classica): 1×30 “Production and Decay of Strange Particles” – Sottotitoli

Qualcuno potrebbe ricordarsi della serie Oltre i limiti, andata in onda in Italia negli anni passati; se non per la trama, almeno per l’inquietantissima sigla.

Be’, questa altro non era che il remake della serie classica The Outer Limits, prodotta per ABC negli anni fra il ’63 e il ’65 e composta da 49 episodi divisi in due stagioni; è una serie antologica, cioè con puntate totalmente slegate una dall’altra.

01 The Galaxy Being (9-16-1963).mkv_snapshot_01.04_[2015.03.04_14.42.32]
Nella prima stagione, molti episodi sono stati scritti da Joseph Stefano, creatore della serie e noto anche per essere lo sceneggiatore di Psycho di Hitchcock. Nella seconda stagione, invece, la collaborazione con altri scrittori si espande fino ad avere un episodio scritto da Clifford Simak e ben due da Harlan Ellison.
Incredibilmente, in cinquant’anni questa serie classica non è mai andata in onda in Italia.

La mia missione è quindi di fornirvi, uno dopo l’altro, i sottotitoli di tutte le 49 puntate.

Oggi, dopo le prime ventinove che potete trovare qui, ecco recensione e sottotitoli per la trentesima e terzultima puntata.

1×30 “Production and Decay of Strange Particles” (“Produzione e decadimento di particelle strane”)

The Outer Limits - TOS - 1x30 - Production and Decay of Strange Particles.avi_snapshot_06.16_[2016.08.26_00.25.11]

Il dottor Marshall gestisce un non meglio precisato impianto di ricerca / produzione di energia, con tanto di fornace nucleare. Ha l’infelice idea di porre in quest’ultima del materiale proveniente dallo spazio, dalle misteriose quasar appena scoperte. Inutile dire che le conseguenze saranno impreviste.

Via il dente, via il dolore: la puntata è completamente rovinata dalla recitazione a dir poco immonda del protagonista, il dottor Marshall, che ha il volto di George Macready (già visto nella 1×19, The Invisibles). Penso sia una delle interpretazioni peggiori in cui mi sia mai imbattuto, superando di gran lunga perfino molte fiction italiane, e senz’altro anche le comparsette senza arte né parte che abbiamo visto finora nella stessa The Outer Limits. Il che è un peccato, per la scrittura del personaggio non è poi così pessima, ma anzi tratteggia un percorso non banale dalla più totale pavidità all’atto di coraggio – ispirato in parte dalla sua musa di cui parleremo più sotto. Ma qualsiasi riga recitata da Macready in questo episodio (non era così pessimo nella sua breve apparizione precedente) perde completamente di senso e di forza. Peccato.
Interessante notare come la storia si concentri molto sulle quasar, allora appena scoperte (la stessa sigla quasar verrà coniata soltanto il mese dopo la messa in onda dell’episodio) e fonte di vivo e sincero sconcerto da parte degli astrofisici e del mondo della scienza in generale. Oggi queste categorie hanno ben altro per cui spalancare a bocca, ma è comunque lodevole che si sia voluta sfruttare una scoperta allora freschissima, senza esagerarne i contorni ma sfruttandone la semplice natura misteriosa.
Tornando al cast, salutiamo un giovane Leonard Nimoy, che dice due frasi e poi muore nell’indifferenza generale.
In chiusura, mettiamo la lente di ingrandimento sulle donne. Mentre Arndis non si discosta dalla casalinga devota al marito, che impazzisce all’idea di perderlo e deve essere ricondotta col pensieri ai figli, pur di farne tornare l’istinto di sopravvivenza, Laurel incarna il vero e proprio archetipo della Musa: è lei a dare a Marshall «Ispirazione, integrità, coraggio», come recita la voce di controllo alla fine; lei lo aiuta a superare le sue paure, lei lo aiuta a ragionare in un coinvolgente brainstorming alla ricerca di una soluzione all’invasione delle particelle in forma umana; è lei che lo sprona ricordandogli quali poteri abbia la sua mente, quante cose ha già fatto e quante possibilità ancora si celano dietro quel volto terrorizzato.
Una parabola ascendente dal terrore e dall’ignoto verso il coraggio e la conoscenza, con una scienza che una volta tanto ci salva dai suoi stessi errori; una nota particolarmente ottimistica al termine di questo episodio minato da pecche di recitazione e qualche sporadico problema di ritmo narrativo.

Ecco dunque i sottotitoli, caricati come sempre sia su Opensubtitles che su Addic7ed.

Buona visione!

The Outer Limits – 1×30 “Production and Decay of Strange Particles” [Opensubtitles]
The Outer Limits – 1×30 “Production and Decay of Strange Particles” [Addic7ed]
Annunci

3 Replies to “The Outer Limits (serie classica): 1×30 “Production and Decay of Strange Particles” – Sottotitoli”

  1. Ciao, volevo ringraziarti per l’ottimo lavoro che stai svolgendo…
    Dunque che dire di questa serie , purtroppo non mi dice assolutamente niente(ho visto i primi 10 episodi non mi convince molto, e come se mancasse qualcosa…)
    insomma neanche paragonabile con “ai confini della realtà”… comunque ci sarebbe anche “night gallery” dello stesso autore (penso inedito in italia) magari più in là potresti darci un occhiata…

    Mi piace

    1. Innanzitutto prego, è un piacere! 🙂

      Poi, per carità, mi rendo conto che The Outer Limits non sia un capolavoro, senz’altro non omogeneamente (ci sono almeno un paio di episodi che ho stroncato senza se e senza ma), ma ha comunque dell’ottimo potenziale al punto di vista strettamente narrativo. Purtroppo è la regia, la grande assente, la maggior parte delle volte.

      Su “Night Gallery” mi sto informando ora: pare che la Rai abbia mandato in onda solo la terza stagione. A occhio, direi che le tematiche horror/humor nero mi sono meno vicine, ma mai dire mai. 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...