Le serie della settimana (28/09-04/10)

Eccoci alla settimana che vede la conclusione della terza stagione di Masters of Sex, e il proseguimento di Modern Family e dell’ormai inevitabile rewatch di The X-Files.

Masters of Sex 3×12

Come previsto, finale col botto; anzi, con una lunga sequenza di botti.
Puntata che inizia con un sogno che può far storcere il naso per la perdita di realismo, ma che trova la sua ragione di esistere negli ultimi minuti.
Nei cinquanta minuti della puntata, scopriamo che tutti i timori verso Nora erano fondati, e che il fatto che nessuno avesse ancora tentato di denunciare i protagonisti per qualche reato sessuale ha avuto finalmente la sua drammatica risoluzione.
A proposito di risoluzioni, il vero centro della puntata è proprio nel portare a termini le situzioni rimaste in sospeso fra i personaggi da qualche puntata, dall’inizio della stagione e dal pilot. Tra dichiarazioni di amore e di odio, l’intero micromondo Bill-Virginia-Libby crolla come un castello di sabbia e si trascina appresso lo stordito spettatore. Spettatore che riceve la mazzata finale nell’avverarsi del sogno di Bill, arrendendosi insieme a lui all’inevitabile. Come si potranno riprendere i fili da qui in poi?

Il giudizio su questa stagione è nel complesso molto buono. Non è stata esente da difetti, primo fra tutti la gestione decisamente poco equilibrata dei personaggi: che fine ha fatto il figlio di Virginia? Perché farcelo conoscere e poi farlo sparire? E, alla fin fine, che ruolo ha avuto Tessa? Anche le storyline di Betty e quella di Burton, benché di per se ottime, sono sembrate introdotte e lasciate in maniera un po’ troppo brusca.
Ma, come detto, a parte questi difetti di equilibrio, Masters of Sex ha dimostrato anche quest’anno di essere una serie che merita la visione e i premi (o almeno le nomination) finora ricevuti.
Visto che è già stata rinnovata, appuntamento all’anno prossimo – che, con la destabilizzante gestione dei tempi di questo telefilm, potrebbe significare ripartire dieci anni dopo questo finale…

Modern Family 7×02

ModernFamily_S6_SI_l

Puntata un po’ più commovente del solito, specie sul fronte dei rapporti Alex/Haley e Phil/Luke.
Per il resto diverte come sempre, anche se insiste un po’ troppo sui soliti cliché (Gloria che spara in quanto colombiana, Claire che beve, Mitch e Cam che litigano ma poi imparano che insieme riescono a fare meglio qualsiasi cosa). Lascia ben sperare Joe – purché non diventi una replica di Lily – e le avventure di Alex al college, mentre per Luke chiaramente gli autori non sanno più che deriva fargli prendere.
Ovviamente, alla seconda puntata è troppo presto per parlare di qualsivoglia calo qualitativo.

The X-Files

5×13-14 / Patient X – The Red and the Black – Ma dai? Il personaggio che ha un padre misterioso e che è interpretato dall’attore che è già stato l’Uomo che Fuma da giovane, si scopre essere proprio il figlio del Fumatore. Ma chi se lo sarebbe mai aspettato? Intanto, la trama orizzontale va avanti sulla sua strada, che ho smesso di seguire da un bel po’.
5×15 / Travelers – «Gillian ha detto che ha da fare e non viene.» «E David?» «Pure lui, può stare giusto due minuti.» «Vabbè: puntata flashback?» «Ok. Idee?» «Facciamo Il terrore dalla sesta luna.» «Tu si che sei un uomo colto.»
5×16 / Mind’s Eye – Il classico tema della persona cieca che in qualche modo riesce a vedere con gli occhi degli altri viene trattato, per una volta, in maniera un pochino originale. E poi c’è Lili Taylor che non fa una fine misteriosa (chi ha visto Six Feet Under capirà).
5×17 / All Souls – Abbiamo capito che i personaggi di questa serie, quando subiscono un lutto, fanno passare delle puntate come se niente fosse, e poi lo elaborano all’improvviso e in maniera drammatica (tipo vedendo dei serafini).
5×18 / The Pine Bluff Variant – Eh? Cos’ho visto? Ok, Mulder che fa il triplo gioco e Scully che si preoccupa, ma… quindi? Che cosa è successo? A cosa diavolo serviva tutta questa messinscena?
5×19 / Folie a Deux – Chiamare Greg un personaggio che in realtà un insetto è di una raffinatezza senza pari.


Questo è quanto. Archiviato per quest’anno Masters of Sex, dalla prossima settimana lo sostituiranno, nei palensisti Showtime, Homeland e The Affair. FX, intanto, nello stesso giorno di messa in onda di Modern Family, ci riporta American Horror Story. La vedo dura, considerando anche che con The X-Files sono arrivato al film…

Buona visione!

Annunci

2 Replies to “Le serie della settimana (28/09-04/10)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...