Le serie della settimana (23/08-29/08)

Questa settimana ho avuto qualche impegno; dunque, vista anche la momentanea impossibilità di reperire la terza puntata, per ora salta Show Me a Hero. Rimangono solo Masters of Sex e The X-Files, di cui ho terminato la terza stagione.

Masters of Sex 3×07

Puntata dominata dallo scimmione, con una storyline un poco disturbante, quasi grottesca – anche se alla fine un po’ di pena per Gil c’è, forse anche più che per Virginia.
Quest’ultima si ritrova nel fuoco incrociato fra un Dan più innamorato di quanto non sembrasse e un Bill che, a quanto pare, quando si ingelosisce diventa particolarmente meschino.
Ma, a parte Libby che sclera come al solito, abbiamo due graditi ritorni: Helen, la ragazza di Betty, e nientemeno che Austin Langham. Peccato che per farli tornare gli autori si siano inventati un arco narrativo dal nulla, con quest’improvvisa voglia di genitorialità da parte della coppia, fatto mai accennato precedentemente. E vabbè.
Vedremo se nella prossima puntata finalmente la presenza di Lester e consorte in questa serie avrà un qualche peso.

The X-Files

3×17 / Pusher – La puntata con la quale ho imparato l’esistenza del color “ceruleo”. Molto più intensa di come la ricordassi, con un toccante cattivo e Duchovny e Anderson che nella scena finale danno il meglio di se stessi. Si segnala il cameo del torso dell’uomo-vermepiatto.
3×18 / Teso Dos Bichos – Non ho mica capito se il mostro era un puma, dei topi o dei gatti; ma mi sa che erano questi ultimi. Per il resto, non è che la maledizione di un corpo dissepolto sia il massimo dell’originalità.
3×19 / Hell Money – Traffico d’organi a Chinatown… E quindi qual era, l’X-File?
3×20 / Jose Chung’s From Outer Space – Dopo quella cosa che non ho capito che era Clyde Bruckman’s Final Repose e il capolavoro War of Coprophages, Darin Morgan ha scritto qualcosa a metà strada fra i due (cioè spassoso, meta-linguistico, e con qualche errore qua e là). Mi conforta sapere da IMDb che ha scritto una puntata anche del revival del 2016.
3×21 / Avatar – Ovvero: quella volta che Skinner si è girato con la luna di traverso, e chi era a letto con lui si è svegliata col collo girato. Comunque qualcuno dica a Duchovny che quando scrive le puntate ci deve anche mettere un finale, eh.
3×22 / Quagmire – Un minuto di silenzio per Queequeg, per il quale peraltro Scully ha sofferto apparentemente più che per la sorella. Comunque mi ero scordato che il lago fittizio si chiamava Heuvelmans.
3×23 / Wetwired – Da questa puntata deduciamo che guardare troppa tv fa male. (Ma la parte in cui Mulder va a identificare il cadavere che non era Scully, era reale o allucinazione?).
3×24 / Talitha Cumi – Le uniche cose chiare della puntata sono: A) Stanno sibillinamente suggerendoci che Mulder sia il figlio dell’Uomo che Fuma; B) Durante la scena di lotta Mulder vs. Mister X, si vedono ripetutamente (ripetutamente!) membri della troupe.

Con questo cliffhanger, dopo averci fatto vedere qualsiasi personaggio sia morto nelle puntate precedenti, si conclude la terza stagione. Alla prossima settimana, con la quarta – e il fatidico giro di boa di metà rewatch…


Fine di questa settimana un po’ ristretta. Nella prossima tornerò alla triade Masters of Sex, Show Me a Hero e The X-Files, non essendo per ora previste nuove serie, né c’è qualcosa che ho impellente intenzione di recuperare.
Ah: ho già visto la 1×08 di The Outer Limits, perché i sottotitoli della 1×07 sono pronto e li pubblicherò dopodomani.

Buona visione!

Annunci

3 Replies to “Le serie della settimana (23/08-29/08)”

  1. Stefano

    In Wetwired la parte in cui Mulder va all’obitorio, ahimè, non era una visione ma la cruda realtà..meno male che non era Scully!
    Alla fine hai visto che la rabbia repressa di Dana è esplosa dopo una stagione intera,vero?

    Ciao
    Paola

    Liked by 1 persona

      1. Stefano

        Tutti lo sanno che Mulder senza la sua Scully è preda dell’oscurità, ricordi come ha sofferto dopo che Duane Barry l’ha consegnata agli alieni nella seconda stagione? Non sembrava più lui, era arrabbiato e depresso….

        Ciao
        Paola

        Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...