Le serie della settimana (03/05-09/05)

Una settimana di arrivederci e di ritorni, quella appena passata.

Game of Thrones 5×04

La sottotrama dei Passeri sta un po’ sfuggendo di mano. Inesistenti fino a tre puntate fa, si sono ora praticamente impossesati di Approdo del Re. Ripeto, la tematica è interessantissima, ma è tutto un po’ troppo veloce.
Per il resto: Jon Snow non cambia espressione neanche se gli mettono una zinna in mano; l’incesto dei Lannister è il segreto peggio custodito della storia; Stannis forse prova delle emozioni.
Si segnalano anche le tre figlie di quella che stava con Oberyn (non mi va di cercare su Google come si chiama): faccio i miei vivissimi complimenti al casting, che si è adoperato per trovare tre “attrici” una peggiore dell’altra. Seriamente, cercate di ucciderle entro la prossima puntata, perché ogni volta che aprono bocca mi sanguinano le orecchie.

Inside No. 9 2×06

inside-no-9-first-season.19009

Siamo ad una seduta spiritica… O no? Ad un grosso colpo di scena iniziale segue un certo rilassamento, che serve ad esporre con calma le vicende dei singoli personaggi. Forse da questo punto di vista un po’ meno curata degli episodi precedenti, riesce comunque a far incastrare tutti i pezzi nel finale, magari non del tutto sorprendente.
Con questa buona puntata finisce la seconda stagione di Inside No. 9. Mi pare di aver capito che non ci sono ancora notizie riguardo a una terza stagione: incrociamo le dita.

Modern Family 6×21

ModernFamily_S6_SI_l

Puntata sulle aspettative verso i propri figli. Jay si preoccupa che il figlio Joe non stia crescendo abbastanza “duro”; Claire vuole che anche Luke vinca qualche premio a scuola, non solo Alex; Gloria “adotta” Haley per darle una mano – nel senso colombiano del termine – sul lavoro; Mitch e Cam, facendo da babysitter a Joe, ponderano di nuovo l’idea di avere un altro bambino.
Puntata che si ricorda per i commenti pungenti di Lily, per l’improbabile litigata fra Manny e Luke per via di una certa Sarah e per lo strano silenzio proprio di Luke sull’argomento.

Orphan Black 3×03

Risulta chiaro, da quest’episodio, l’intento degli autori di uccidere tutti i cloni uno dopo l’altro. Scelta coraggiosa, ma dove porterà?
Per ora la trama non procede molto speditamente, anche se almeno Art viene messo a conoscenza dei fatti di cui era rimasto al margine finora. Grande pena per Rachel, e molta curiosità su quale potrebbe essere il suo ruolo futuro.

Penny Dreadful 2×01

E ricomincia Penny Dreadful! Che cos’è? Penny Dreadful è la serie che riunisce nello stesso schermo vampiri, licantropi, streghe, Mina Murray, Van Helsing, Frankenstein con la sua Creatura, Dorian Gray e chissà chi altro ancora, tutti orbitanti attorno alla magnetica figura di Vanessa Ives, interpretata da un’incredibile Eva Green. E, cosa incredibile, la serie riesce a presentare tutto ciò con la più assoluta serietà senza neanche provare ad essere autoironica, riuscendo ad essere coerente e a mantenere un’alta qualità.
In questa premiere arrivano le streghe, inviate dal Maligno in persona a catturare Vanessa; tutto questo mentre la Creatura si strugge per cercare di vivere una vita normale e qualcuno si è lasciato appresso una manciata di morti in un momento di furore da luna piena. Dorian Gray non pervenuto.
Inizio col botto in pieno stile Penny Dreadful, cioè abbastanza non-sense ma senza scadere nel trash.

Silicon Valley 2×04

470989820_1280x720

In questa puntata, Silicon Valley viola uno dei più intoccabili tabù della scrittura di serie tv: due personaggi con lo stesso nome. Non che la presenza del secondo duri molto, ma almeno dà modo di vesseggiare ancora Jared.
Si segnala che il presente episodio, dal titolo “The Lady”, non vede la presenza di Lory del Santo, ma di un nuovo personaggio femminile (che ricorda vagamente Claudia di Warehouse 13) di cui la serie aveva decisamente bisogno.

Veep 4×04

Veep_intertitle

Una presidente del genere avrebbe già fatto scoppiare una guerra con l’Iran. Per fortuna che è “solo” una comedy, e Selina Meyer può anche permettersi di presentarsi mezza drogata o abbandonare parte del suo staff in Medio Oriente. Ma la vera domanda per gli spettatori ormai è: riuscirà Jonah a liberarsi del suo molestatore, ora che lo sa più o meno tutta l’Ala Ovest?

Ed eccoci qua. Penny Dreadful è tornato e Inside No. 9 se n’è andato (speriamo non per sempre). Non sono previste variazioni nel mio palinsesto per la prossima settimana, né per il prossimo mese – se non recupero niente, almeno. Non si sa mai.

Buona visione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...