“Utopia morbida”, di Fabio Lastrucci

Un altro racconto lungo italiano fra le mie recensioni: Utopia morbida, di Fabio Lastrucci.

utopia-morbida-ebookTrama

Italia, per lo più il Piemonte. Futuro o presente alternativo – non è chiarissimo ma mi sembra indifferente. Il Pugno, la forza di polizia del governo molto poco democratico del nostro paese, è in cerca di un gruppo di ribelli che vuole sfuggire alla dittatura in un modo incredibile: rifugiandosi nel mondo nei sogni grazie ai suggerimenti in Paradiso e Inferno di Aldous Huxley, alla ricerca di una fantomatica Pietra.

Della forma, ovvero: della confusione, ovvero: di ciò che mi piace

La narrazione è completamente frammentata. La trama di cui sopra è letteralmente da ricostruire, tra i brevi stralci nel covo dei ribelli, fra le strade, “di Là” e fra un prima e un dopo non sempre distinguibili. Di spiegazioni ne vengono fornite poche e viene affidato all’iniziativa del lettore il compito di assemblarle in cause e conseguenze, di individuare le motivazioni dei personaggi, a volte persino la loro stessa natura; e, soprattutto, di edificare questo mondo con tutte le sue contraddizioni, i giochi di potere, le pressioni sociali, l’angoscia di andarsene via da quel paese in cui le libertà individuali vengono costantemente violate.
Che i ribelli che scappano “di Là” non siano altro che un’allegoria dei “cervelli in fuga” della nostra realtà?
Intanto, mi ha lasciato una gran voglia di leggere, prima o poi, Paradiso e Inferno. Quando un brano letterario parla di un altro brano letterario e ti fa venire voglia di leggerlo, be’: vuol dire che qualcosa ha funzionato bene.

Della brevità, ovvero: di ciò che non mi è piaciuto

L’unico “difetto” di questo racconto è che è troppo breve: a fine lettura, il mondo che vi viene rappresentato sembra davvero chiedere un approfondimento.
Ciò non toglie nulla al racconto, che vive benissimo da sé e al quale non manca nulla. È che viene proprio da pensare a cosa avrebbe potuto essere se fosse stato lungo il doppio… O se ci fosse un seguito.

Giudizio finale

Merita senz’altro una lettura. Peraltro si legge anche molto velocemente, dato lo stile e il linguaggio estremamente scorrevoli.

L’ebook è edito dalla Asterisk Edizioni e si trova in tutti i maggiori siti (Amazon, laFeltrinelli ecc.) e sul sito dell’editore stesso.

Buona lettura.

Annunci

One Reply to ““Utopia morbida”, di Fabio Lastrucci”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...